Ormai da qualche anno è divenuta abitudine comune quella di riciclare ciclicamente vecchi tormentoni del web, assillando come una novella catena di Sant’Antonio le nuove generazioni di internauti. Tra le varie bufale che girano sul web c’è quella che riguarda questo video.

 

 

Dato che qui alla Bottega del Mistero proviamo a svelare i misteri che si nascondono nei meandri oscuri del nostro pianeta, ci teniamo anche a smentire le varie bufale che girano su internet. Andiamo con ordine.

La prima creatura del filmato è un vitello nato deforme, realmente ritrovato in un villaggio Tailandese.

 

 

La seconda è un porcellino nato con evidenti deformità, morto poco dopo essere stato fotografato.

 

 

La terza è realmente un agnellino nato con sette zampe nel 2010 nella cittadina di Jiaoliuhe, Taonan, nella provincia Jilin in Cina. Esistono anche casi di agnelli nati con otto zampe.

 

 

La quarta creatura è il celebre Mostro di Montauk, di cui abbiamo già scritto ampiamente e rivelato che con tutta probabilità si tratta di un procione.

 

 

La quinta è probabilmente un fotomontaggio, dato che pochissimi pesci presentano una dentizione, e nessuno delle zanne così sviluppate. Al momento non sono riuscito a trovare altri indizi in proposito ma, se volete, possono continuare la mia ricerca.

 

 

La sesta e la settima sono due opere dell’artista Patricia Piccinini, celebre per le sue sculture iperrealistiche. Vi lascio ad una galleria con alcune delle sue creazioni.

 

Condividi il tuo voto!


  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid