È la festa più importante della Chiesa, e rappresenta la resurrezione e l’ascesa di Gesù al cielo. Giulia però ci chiede: Se la Pasqua è più importante del Natale, perché non si festeggia tutti gli anni lo stesso giorno?

Te lo diciamo noi!

La Pasqua cristiana, diversamente da molte festività religiose, non cade sempre lo stesso giorno ogni anno. Si celebra la domenica successiva alla prima luna piena di primavera, in una finestra temporale di 35 giorni, dal 22 marzo al 25 aprile. La Pasqua cristiana è strettamente legata a quella ebraica, la Pesach: fino al II secolo le due celebrazioni coincidevano col 14 nissàn, ovvero il 14° giorno del mese del ciclo lunare di marzo-aprile.

In seguito, durante il Concilio di Nicea del 325, si scelsero per la Pasqua cristiana le nuove indicazioni, mantenendo però alcune analogie con la festività originale.

 

Domanda inviata da Giulia.

La Bottega del Mistero
Alza il velo della realtà per portare alla luce curiosità, misteri, eventi grotteschi o divertenti. Ma sempre comunque affascinanti.
Condividi il tuo voto!


  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid