Il Trionfo dell’estate è un arazzo intessuto nel 1538 a Bruges, Belgio, conservato al Bayerisches National Museum a Monaco di Baviera, Germania, donato al museo dalla Hypo Vereinsbank UniCredit Bank AG. L’opera, finemente lavorata, mostra l’ascesa vittoriosa di un sovrano al potere, attorniato dalla folla festante. Ma non solo.

Se si guarda con attenzione nell’angolo in alto a sinistra si notano strane macchie, che ad una prima occhiata sembrano semplici nuvole, ma sono di colore scuro, e sembrano fluttuare nell’aria: si tratta di dischi volanti.

Effettivamente gli oggetti hanno tutta l’aria di essere degli UFO, ed in molti credono che rappresenterebbero il favore delle divinità all’ascesa del sovrano. Possibile che la città di Bruges, che negli anni ha sofferto la dominazione di molti popoli diversi per la sua posizione strategica, sia stata invasa anche dagli alieni? Il dubbio rimane, perché quelle potrebbero essere semplici nuvole grigiastre o, se quello sullo sfondo è il mare, delle isole in lontananza. La storia dell’arazzo è sconosciuta, ed il museo nel quale è custodito non è in grado di dare spiegazioni sulla curiosa singolarità.

Grazie a Giuseppe F. per la segnalazione.

La Bottega del Mistero
Alza il velo della realtà per portare alla luce curiosità, misteri, eventi grotteschi o divertenti. Ma sempre comunque affascinanti.
Condividi il tuo voto!


  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid