Amati dai bambini, che si divertono a rincorrerli per le strade e le piazze delle città ed odiati dagli adulti costretti a contrastarli perché animali decisamente poco puliti, i piccioni sono una costante nella vita di tutti noi. Allevati per la carne prelibata, per inviare messaggi sin dall’antichità o semplicemente per passione, la storia dell’umanità si è spesso incrociata con quella dei piccioni, sopratutto qui in Italia, dove li si trova a volare liberi e felici a defecare di qua e di là.

Pochi sanno però dell’esistenza di un particolare tipo di colombi, i Fancy Pigeons (più o meno i Piccioni Stravaganti), trattati anche da Charles Robert Darwin nel suo celebre “L’origine della specie”: con oltre 800 specie diverse, rappresentano il risultato di centinai d’anni di allevamento selettivo, alla ricerca dell’esemplare più estroso, più curioso, più bello.

Periodicamente vengono organizzati numerosi concorsi di bellezza, volti a premiare il piccione che tra migliaia di concorrenti si rivela il più surreale di tutti. Avreste mai pensato che un semplice colombo potesse lasciarvi a bocca aperta?

 

 

Piccola curiosità: nel suo ultimo album pubblicato mentre era ancora in vita, The Yellow Shark, Frank Zappa si divertì a comporre un brano per orchestra dal titolo decisamente chiaro: Questi cazzi di piccione.

 

La Bottega del Mistero
Alza il velo della realtà per portare alla luce curiosità, misteri, eventi grotteschi o divertenti. Ma sempre comunque affascinanti.
Condividi il tuo voto!


  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid