Tag: Canada

Gli uomini senza barba tradiscono di più – Lo dice la scienza

Ammetto di essere rimasto perplesso dall’email inviatami da Lorelei, ma spulciando un po’ in giro ho scoperto che ha ragione: gli uomini senza barba tradiscono di più (e fanno anche più sesso in macchina). Scopriamo perché.

 

 

L’utente Lorelei mi invia un email in cui si parla di uno strano studio che collega la barba al sesso.

La ricerca guidata dallo psicologo Steven Arnocky della Nipissing University in Ontario, USA, ha coinvolto 145 studenti impegnati in una relazione, a cui sono state rivolte domande sulla loro vita sessuale. Si spazia dal concetto di tradimento ai luoghi ideali dove consumare la passione, dal concetto di divertimento alle tecniche per piacere agli altri.

Soffermandosi in seguito sui tratti somatici (avevo già trattato del seno femminile qualche tempo fa) e altri fattori a quanto pare di enorme importanza scientifica, come l’avere la barba o no, Arnocky ha dimostrato una correlazione statistica tra il rasarsi ogni mattina ed avere atteggiamenti pregiudizievoli, sregolati e psicopatici.

 

 

Rispetto ai ragazzi con la barba (trasandata o curata che sia) quelli rasati sono generalmente più in salute e più inclini a tradire il proprio partner anche solo per una notte.

È ovvio che la selezione naturale e quella sessuale hanno plasmato molti degli aspetti dell’essere umano, sia a livello biologico che come stile di vita. La mia ricerca mostra che la pressione evoluzionistica ha portato ad influenzare il metodo di scelta del partner, che include gli ormoni, le caratteristiche fisiche, la bellezza, il valore intrinseco della coppia ed il flirtare inteso come strategia messa in atta da entrambi i sessi. – Steven Arnocky

Ricerche precedenti avevano suggerito che gli uomini sbarbati producono maggiore testosterone, avallando indirettamente la ricerca di Arnocky, ma proprio quest’ultimo mette in guardia dai pregiudizi, poiché i suoi risultati si basano su una correlazione molto labile. Lo studio è stato ripetuto su 314 canadesi con caratteristiche simili, ed ha dato più o meno gli stessi risultati.

E voi ragazze preferite un barbuto fedele o un rasato fedifrago? 😁

Di più

UFO avvistato in Canada

È stato avvistato a febbraio 2016 un UFO in Ontario, Canada. La particolarità di questo disco volante è che all’improvviso è letteralmente svanito nel nulla.

 

 

Il video che ritrae la manifestazione è stato pubblicato dall’utente V-For-Victor (V4V) su YouTube. Lo youtuber racconta che i tre strani oggetti volanti si muovevano affiancati in una strana formazione, e che sparivano e riapparivano all’improvviso.

Non ho idea di quanto gli UFO fossero grandi o distanti da me. Sembravano enormi. Non c’era alcun suono strano nell’aria, né ronzii né motori… I colori degli UFO erano sul giallo/arancione, come quello dei fanali delle auto. – V4V

L’incidente è attualmente valutato dal MUFON, associazione ufologica internazionale che tenta di spiegare razionalmente gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati, che non crede alle parole dello youtuber. E la credibilità di V4V, in effetti, è un po’ scarsa: in due post diversi dichiara di aver filmato i dischi volanti prima il 19 febbraio, poi il 21.

Per far luce sul mistero, viene contattato dall’HuffPost l’esperto in effetti speciali Marc Dantonio che, visionato il filmato, rilascia quanto segue:

Un video davvero interessante. Comunque, ho notato qualcosa di strano nel momento in cui gli oggetti svaniscono nel “cielo”. Ho scritto “cielo” perché, secondo me, non si tratta realmente del cielo. Ho intravisto, ad un certo punto del video, il riflesso di una finestra. Sono convinto si tratti solo di luci riflesse in un vetro, e la loro “scomparsa” è solo la luce accesa nella stanza e proiettata sul vetro. – Marc Dantonio all’HuffPost

Una semplice burla – fatta anche male – o l’ennesimo fenomeno ufologico inspiegabile? A voi l’ardua sentenza. 🙂

Di più