Più o meno dal 1970, per quasi un ventennio, su molte autostrade italiane, sopratutto del nord, compare all’improvviso una scritta misteriosa: ΣMOSCAMBIO. Poco distante, in caratteri più piccoli, un numero di telefono di Milano. A rispondere al telefono c’è un profeta, che ci guiderà alla liberazione da tutti i mali attraverso pratiche sessuali e reclutamenti, a capo di una congrega, di un centro di ricerca e di un’università. Questa è la bizzarra e controversa storia di Emoscambio,

Continua a leggere